Assistenza specializzata e manutenzione tecnica per le scuole Numero gratuito 800.980.440

Assistenza caldaie

assistenza-caldaie

Prontoroma Scuole si rivolge ai Dirigenti Scolastici che devono eseguire interventi di manutenzione dell’edificio scolastico, sulla base di quanto stabilito dalle nuove leggi sullo stanziamento di fondi per l’istruzione. Fra i servizi offerti c’è l’assistenza sulle caldaie.

La nostra azienda opera da oltre 20 anni nel settore dell’installazione, manutenzione e assistenza su caldaie delle migliori marche, operando in abitazioni, in aziende di piccole e grandi dimensioni e nel settore pubblico. Il nostro staff è qualificato e preparato per svolgere sia le operazioni di riparazione, sia quelle di controllo e manutenzione richieste dalla legge per gli impianti termici.

Prontoroma Scuole per l’assistenza sulle caldaie

Gli edifici scolastici hanno impianti di riscaldamento di grosse dimensioni, poiché devono provvedere a scaldare molti spazi, spesso di grandi dimensioni, garantendo che l’ambiente sia confortevole per lavoratori e studenti. L’attenzione verso l’ergonomia degli ambienti scolastici deve essere alta, per consentire una confortevole permanenza degli spazi oltre che evitare l’insorgenza di disturbi legati al freddo o al caldo in eccesso.

Prontoroma Scuole offre un’ampia gamma di servizi legati all’assistenza delle caldaie, dal semplice controllo sull’efficienza dell’impianto, fino a interventi strutturali per sostituire la caldaia o le varie componenti. È possibile richiedere:

  • Controllo e revisione dell’impianto al fine di individuare gli interventi da effettuare per migliorare la resa energetica;
  • Controllo e revisione dell’impianto per verificarne la funzionalità e il dimensionamento, in rapporto alla natura dell’edificio;
  • Manutenzione periodica obbligatoria per legge, con compilazione del libretto di impianto e rilascio delle certificazioni richieste;
  • Riparazioni conseguenti a un malfunzionamento dell’impianto (valvole, tubature, ventole, circolatori, estrattore…);
  • Pulizia della caldaia e dell’impianto per migliorarne la funzionalità.
  • Il nostro staff è in possesso di tutti i requisiti tecnici per effettuare interventi su impianti termici, rilasciando quando è necessario le certificazioni richieste dalla legge.

    Manutenzione obbligatoria caldaie

    Secondo quanto stabilito dal D.P.R. 74/2013 l'esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione dell'impianto termico e il rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica sono affidati al responsabile dell'impianto, che può delegarle ad un terzo. Il terzo responsabile o il responsabile dovranno assicurarsi di rispettare quanto stabilito in termini di legge per la periodicità dei controlli sull’efficienza degli impianti termici. Tale periodicità varia in funzione della potenza dell’impianto.

    Tutte le e operazioni di controllo e manutenzione devono essere eseguite da ditte abilitate in base a quanto indicato dal DM 37/2008. Gli stessi tecnici dovranno occuparsi di compilare il libretto di impianto per la climatizzazione, divenuto obbligatorio, e del controllo dell’efficienza energetica.

    I tecnici di ProntoRoma Scuole possono eseguire gli interventi di controllo sugli impianti di tutte le dimensioni, procedendo alla compilazione del libretto e dei certificati, che andranno comunicati all’autorità competente.

    Normativa assistenza caldaie

    La normativa sull’assistenza caldaie è vasta ed è in continuo mutamento, in funzione della maggiore attenzione che si pone sul tema dell’efficienza energetica. La legge più recente, a cui devono adeguarsi le Regioni, è il DPR 74/2013 che stabilisce una serie di nuove regole sia per la messa in esercizio degli impianti sia per la periodicità dei controlli di manutenzione.

    Per i controlli sul corretto funzionamento dell’impianto la periodicità viene stabilita dall’installatore, o dal produttore o dalle relative norme CEI e UNI. Per ciò che concerne i controlli sull’efficienza energetica il nuovo decreto stabilisce quanto segue, con particolare attenzione agli impianti con potenza superiore ai 100 kW che generalmente vengono usati in edifici di grandi dimensioni, come sono le scuole.

    • Impianti a Gas metano o GPL con potenza compresa tra 10 kW e 100 kW: accertamento del rapporto di controllo dell’efficienza energetica
    • Impianti a Gas metano o GPL con potenza superiore a 100 kW: ispezioni ogni 4 anni
    • Impianti con combustibile liquido o solido non rinnovabile di potenza compresa tra 10 kW e 20 kW: accertamento del rapporto di controllo dell’efficienza energetica
    • Impianti con combustibile liquido o solido non rinnovabile di potenza compresa tra 20 kW e 100 kW: ispezioni ogni 4 anni
    • Impianti con combustibile liquido o solido non rinnovabile di potenza superiore a 100 kW: Ispezioni ogni 2 anni